Inestetismi in gravidanza: coccola il tuo corpo in trasformazione

/, Slider/Inestetismi in gravidanza: coccola il tuo corpo in trasformazione

Inestetismi in gravidanza: coccola il tuo corpo in trasformazione

La gravidanza porta il tuo corpo a trasformarsi, per fare spazio al bebè, per sostenere il suo sviluppo e per metterlo al mondo. Molte zone del corpo, infatti, subiscono durante i 9 mesi profondi cambiamenti, che in alcuni casi possono anche evolversi in disturbi e disagi per la futura mamma. Vogliamo quindi darti qualche consiglio per affrontare con serenità questi cambiamenti e aiutare, attraverso la prevenzione, il tuo corpo a rimanere in forma.

Smagliature, no grazie

Sono uno degli inestetismi più comuni della gravidanza e colpiscono una donna su due durante i nove mesi. Con l’aumento rapido di peso i tessuti del corpo si distendono e perdono la loro elasticità, con il rischio di comparsa di smagliature.

Consigli:
• Mantieni sotto controllo l’aumento di peso: 12 chili è la misura corretta durante tutti i 9 mesi
• Bevi almeno 2 litri di acqua al giorno
• Pratica esercizio fisico dolce
• Ogni giorno applica su tutto il corpo, insistendo sulle zone più a rischio (pancia, seno, cosce e glutei) olio o crema super idratanti, con un leggero massaggio per stimolare il microcircolo

Cura il tuo seno

Sin dalle primissime settimane di gestazione, il seno acquista volume e diventa più turgido; questo dipende dalla crescita dei dotti galattofori e delle cellule preposte alla produzione di latte, nonché dall’aumento dell’afflusso di sangue, che si traduce nella comparsa di un reticolo di vene sulle ghiandole mammarie. In genere una donna durante la gravidanza sfoggia un bel décolleté che dopo il parto o alla fine dell’allattamento si riduce e la pelle diventa meno tonica e meno elastica.

Consigli:
• Indossa sempre un reggiseno con misura adeguata
• Durante la doccia alterna acqua calda-fredda per rinforzare le fibre dei tessuti
• Fai esercizi per rafforzare i muscoli pettorali. Un semplice esercizio ad esempio è stringere i palmi delle mani uno contro l’altro, tenendo i gomiti allargati e le mani davanti al petto
• Applica prodotti specifici tutti i giorni, facendolo con delicati massaggi circolari

E per il prurito?

Capita a molte donne in dolce attesa, soprattutto nell’ultimo trimestre, di avere un fastidioso prurito in tutto il corpo, in particolare nella zona del ventre. Spesso la causa è legata a cambiamenti ormonali e a stiramento della pelle.

Consigli:
• Prediligi il cotone ed evita se possibile di indossare capi in lana o fibre sintetiche
• Applica tutti i giorni crema idratante
• Bevi molta acqua per evitare la disidratazione
• Non fare bagni troppo caldi
• Usa per doccia e bagno saponi quanto più possibile naturali, delicati e lenitivi

pubblicato da |2019-02-25T11:56:35+00:0025-Feb-2019|0 Commenti

Scrivi un commento