1º mese
Test di gravidanza

2º mese
• Visita ginecologica • Esame completo delle urine • Analisi del sangue comprensivo di:
emocromocitometrico con conteggio delle piastrine, gruppo sanguigno con fattore RH (se l’RH è negativo si fa il test di Coombs indiretto), ferritina, sideremia, VDRL, glicemia, azotemia, creatinemia, uricemia, transaminasi, gamma gt, esami del gruppo Torch (toxo-test, rubeo test, ricerca dell’herpes del citomegalovirus), HbsAg (epatite B), HCV (epatite C), elettroforesi dell’emoglobina, omocisteina e fibrinogeno.

3º mese
• Visita ginecologica • Ecografia di datazione (chiamata anche Eco età gestazionale) (10ª-12ª settimana) addizionali: • Translucenza nucale • Ultrascreen • Bi-test (10ª-14ª settimana) • Villocentesi

4º mese
• Visita ginecologica • Analisi del sangue. • Esame completo delle urine addizionale: • Tri-test (15ª-16ª settimana)

5º mese
•Visita ginecologica • Analisi del sangue • Esame completo delle urine • Ecografia morfologica (20ª-22ª settimana) addizionali: • Flussimetria – Doppler materna • Amniocentesi (16ª-18ª settimana)

6º mese
• Visita ginecologica • Analisi del sangue • Minicurva da carico di glucosio • Esame completo delle urine

7º mese
• Visita ginecologica • Analisi del sangue • Esame completo delle urine

8º mese
• Visita ginecologica • Analisi del sangue e test della coagulazione per il parto • Esame completo delle urine • Elettrocardiogramma • Tampone vagino-rettale per la ricerca dello streptococco B • Ecografia di accrescimento (30ª-32ª settimana) addizionale: Flussimetria fetale (dalla 32ª settimana)

9º mese
• Visita ginecologica • Analisi del sangue comprensivo di toxo-test • Esame completo delle urine • Visita dall’anestesista per partoanalgesia • Tampone vaginale e rettale per Streptococco B prima del parto visita ginecologica e monitoraggio cardiotocografico del bambino